Successo strepitoso per la prima edizione del nuovo festival al fantastico Ippodromo di Merano

Con più di 15.000 spettattori dall’Italia e dall’estero, la prima edizione del Maia Music Festival è stata una manifestazione di un grande impatto. Alvaro Soler, Wanda, Giorgio Moroder e Il Volo sono nomi di livello internazionale che hanno posizionato Merano come città di musica di massima qualità. Roland Barbacovi, direttore della agenzia meranese Showtime Agency è contento con il festival: “Abbiamo lavorato mesi e anni per realizzare questo festival e siamo contenti che Merano abbia a parte dei Giardini di Castel Trauttmansdorff un’altra top location per la grande musica.

L’Ippodromo di Merano ha tutti requisiti necessari per svolgere degli eventi del genere anche in futuro.” La collaborazione con il Comune di Merano, l’Azienda di Soggiorno, la Merano Galoppo e i media partners ha funzionato perfettamente. Anche gli artisti, che dal’11 al 14 luglio sono stati i protagonisti del festival, sono stati sconvolti dalla bellezza della città e dell’Ippodromo e hanno condiviso tanti post e foto sui social durante la loro permanenza a Merano. Sull’onda dell’entusiasmo trasmesso dal un pubblico contento, l’organizzatore Showtime Agency inizierà tra poco con i preparativi della prossima edizione nel 2020.

Leave us a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked (Required)