Masters of Dirt 2019
  • May 18, 2019, 20:00-22:30
  • Eiswelle, Galvanistr., 4, 39100 Bozen

Masters of Dirt

18.05.2019 – Palaonda Bolzano
inizio ore 20.00

Prevendita:

  • In tutte le librerie Athesia
  • Merano: Non Stop Music
  • Bolzano: Bazar
  • Trento: Centro S. Chiara, Radio Dolomiti, APT, Promoevent
  • Rovereto: Diapason Musicpoint
  • Online-Ticket: www.ticketone.it;

 

 

“Masters of Dirt” è il più selvaggio ed elettrizzante spettacolo di Freestyle Motocross. E’ un concetto unico che trasforma le più pericolose imprese sportive in uno show teatrale. Nei passati anni MOD ha creato, grazie alla partecipazione dell’elite mondiale della scena freestyle, spettacoli ed acrobazie che il mondo non aveva mai visto prima.

Masters of Dirt è uno show totale e pazzesco arrivato alla consacrazione mondiale grazie anche a ciò che ruota attorno alle esibizioni sportive. Parliamo di clamorosi effetti pirotecnici, giochi di luce, sensuali esibizioni col fuoco da parte delle celebri FuelGirls from UK, e i beat perfetti della musica suonata da DJ Mosaken. Nel corso degli anni, la scena freestyle è diventata sempre più estrema e in grado di lasciare qualsiasi tipo di pubblico senza fiato attraverso le varie Cliff-hangers, Tsunamis, Tail Whips, Triple Tail whips, Back flips, Under flips, Front flips, Double Front flips,…e molti altri tipi di evoluzioni. “Tu nomini una tecnica, un’evoluzione… e noi possiamo farla senza indugio”: non ci sono limiti per i Masters of Dirt.

“Motocross Bikes, Mini Bikes, BMX, Quads, Snowmobiles, Cars e anche Harley’s – le abbiamo tutte!” Le star dello show, i cosiddetti “Gladiators of the 21st century”, sono i motociclisti migliori al mondo: da qui arriva il nome Masters of Dirt, ossia padroni del fango. I motociclisti di Freestyle Motocross, provenienti da quattro diversi continenti, mostrano le loro abilità mozzafiato con salti che coprono l’incredibile distanza di 21-23 metri in lunghezza e 14 in altezza, sorvolando il pubblico da un lato all’altro della pista. I motociclisti di BMX sorprendono con impressionanti evoluzioni tecniche come Tailwhips, Backflips, Frontflips, e anche Double Back- & Frontflips.

I motociclisti con le Mini Bike (moto di 50 cm) sono invece gli idoli dei bambini. Che lo si creda o meno, anche loro daranno prova di folli azioni acrobatiche. I momenti topici dello show, e di gran lunga i più pericolosi, sono QUAD (Freestyle con un Quad di 200 kg) e SLED (con una Snowmobile di 300kg), entrambi eseguiti da stuntman dell’aria, e i Backflips (salti acrobatici all’indietro).

Leave us a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked (Required)